Famiglia

7 consigli su come risparmiare

Secondo l’ISTAT, l’istituto nazionale di statistica, la spesa media mensile familiare è stimata a 2.499 euro, un terzo della quale è destinata all’abitazione. La spesa maggiore, subito dopo la casa, è quella alimentare con 442 euro.

Come spendono i soldi le famiglie italiane? (Fonte: Istat)

  • alimentare 442 euro
  • sanità 105 euro
  • trasporti 265 euro
  • vacanze e ristoranti 122 euro
  • abbigliamento 115 euro
  • comunicazioni 62 euro
  • istruzione 15 euro

Avere chiare le proprie uscite aiuta ad ottimizzare i costi. L’approccio al risparmio è qualcosa che vale la pena ragionare ed affrontare in modo programmatico. Pur non disponendo di introiti molto elevati, si possono trovare efficaci soluzioni per risparmiare denaro. Vediamo come.

Per prima cosa è bene imparare a gestire il proprio bilancio familiare.

1) Come risparmiare sul settore alimentare

La prima cosa sulla quale è possibile risparmiare è l’acqua. Se consumi quella della bottiglia, inizia a bere l’acqua del rubinetto. Ti sembrerà una cosa da poco ma mese dopo mese ti accorgerai del risparmio.
Successivamente abituati a fare una lista delle cose che ti servono; gli scaffali dei supermercati sono distribuiti in modo da invogliare i clienti all’acquisto, avendo una lista eviterai di acquistare il superfluo. Elimina di default i cibi surgelati e confezionati, ne gioverà non solo il tuo portafoglio ma anche la tua salute.
Sottoscrivi le tessere per la raccolta punti e consulta sempre i volantini delle promozioni.

2) Come risparmiare sul settore sanitario

Come anticipato, cambiare le proprie abitudini alimentari porta giovamento anche alla salute. Recenti ricerche scientifiche hanno affermato che il 70% delle malattie che colpiscono l’essere umano è dovuto alle abitudini personali, il 30% alla genetica.

3) Come risparmiare sui trasporti

Per risparmiare sui trasporti è bene iniziare ponendosi una domanda: “Ci serve davvero un auto?”. Se la risposta è negativa ecco che la soluzione ci viene servita su un piatto d’argento. In caso affermativo è buona regola cercare di ottimizzarne l’uso, alternandolo con i mezzi pubblici o condividendola con colleghi e amici.
Nella scelta del veicolo non soffermarti tanto sui modelli, quanto sui consumi e sulle diverse assicurazioni.

4) Come risparmiare sui momenti di svago

Se ti piacciono i film scriviti a un cineforum, oppure vai al cinema durante la settimana, il giorno della promozione, molte le città le fanno. Se non sai rinunciare al sabato sera fuori con gli amici, abituati ad uscire dopo cena.
Il caffè al bar tutte le mattine? Pensa a cosa potresti fare con 30 euro in più al mese..

5) Come risparmiare sull’abbigliamento

Facile, acquista solo durante i saldi, promozioni e svendite.

6) Come risparmiare sul settore comunicazione

Abbandona il telefono fisso. Anche a casa il cellulare è più che sufficiente.
In merito a quest’ultimo, disdici eventuali abbonamenti e torna alle ricariche telefoniche. Avrai la situazione sotto controllo.
Informati sulle offerte delle diverse compagnie per installare il wifi a casa. Ci sono promozioni davvero vantaggiose. Allo scadere del contratto cambia compagnia o valuta un’altra buona offerta.

7) Come risparmiare sull’istruzione

I libri usati sono pur sempre libri. Ad ogni modo per quanto riguarda l’istruzione, il miglior risparmio è spendere.
Una persona con cultura può aumentare il suo reddito grazie ad entrate aggiuntive e migliorare la sua posizione lavorativa. Nel tuo bilancio familiare accantona qualcosa per l’istruzione dei tuoi figli. Per farlo potrebbe esserti d’aiuto aprire un conto deposito.

In questo articolo abbiamo visto alcune abitudini base per risparmiare, ora è tempo di iniziare a metterle in pratica.

Iscriviti alla newsletter

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE ) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da IFIS NPL S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.