Intervista

Benvenuto in CrediFamiglia – Intervista a Matteo Iaiani

Per la rubrica “Benvenuto in CrediFamiglia” abbiamo intervistato Matteo Iaiani, nuovo consulente del credito per l’Area Nord.
Da poco Matteo è entrato a far parte di CrediFamiglia, colpito dalla professionalità e competenza dei suoi colleghi, oltre che dall’importanza e solidità del Gruppo Banca IFIS.

1) Parlaci del tuo percorso professionale prima di conoscere CrediFamiglia.

Mi sono laureato in Giurisprudenza e ho svolto le prime esperienze lavorative presso diversi studi legali, sia italiani che esteri, per adempiere al tradizionale iter di praticantato. Con il senno di poi mi sono reso conto che queste esperienze mi hanno arricchito molto e fatto conoscere diversi settori oltre che nuove prospettive lavorative diverse dalla classica avvocatura. Dopo questo stimolante percorso mi sono specializzato in gestione sinistri e recupero crediti, attività che ho svolto per diversi anni e grazie alle quali ho conosciuto Banca IFIS.

2) Ti saresti mai immaginato nel ruolo che ricopri oggi?

Ad essere sincero devo dire che il ruolo che ricopro oggi è una figura professionale che durante il periodo universitario non conoscevo e che mai avrei immaginato di impersonare. Con il passare degli anni e con l’inserimento nel mondo lavorativo ho ampliato le mie vedute tanto che l’interesse verso questo tipo di attività è aumentato a tal punto da farne un vero e proprio lavoro.

3) Quali sono gli aspetti che ti hanno portato a voler lavorare nel team di CrediFamiglia?

Sicuramente l’importanza e la solidità del gruppo Banca IFIS sono stati i fattori più importanti su cui ho basato la decisione di entrare a far parte del team CrediFamiglia. Ho colto l’opportunità offerta dall’ambiente lavorativo giovane, stimolante e dinamico che la Banca mette a disposizione per integrarmi nella squadra e comprendere al meglio le dinamiche e le fattispecie che la caratterizzano.

4) Quali sono state le prime difficoltà che hai incontrato come agente di CrediFamiglia e come le hai superate?

Le prime difficoltà che ho affrontato sono state di tipo organizzativo. Con il tempo ho imparato a pianificare al meglio il lavoro al fine di essere sempre più efficace ed efficiente. Con l’aiuto del mio capo area ho superato le prime difficoltà anche se mi rendo conto che devo ancora migliorare sotto molti aspetti.

5) Che tipo di approccio adotti per aiutare le persone e le famiglie con le quali ti interfacci tutti i giorni?

Credo che la disponibilità all’ascolto e la gentilezza siano sicuramente due requisiti essenziali nel lavoro che svolgo e che, una volta messi in pratica, aiutino a costruire sin da subito un solido rapporto di fiducia con i clienti. Evidenziare con chiarezza tutti gli aspetti critici e ricercare insieme a loro la migliore soluzione è di fondamentale importanza per aiutare nel migliore dei modi le persone che ogni giorno incontro.

6) Conosciamoci meglio, nel tempo libero quali sono i tuoi hobby?

Mi piace molto fare attività sportiva: jogging, tennis, sci, camminate in montagna sono solo alcuni degli sport che amo praticare nel tempo libero. Oltre a questo amo leggere e ultimamente mi sto appassionando al mondo della ristorazione e della cucina.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla newsletter

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE ) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da IFIS NPL S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.