Intervista

Benvenuto in CrediFamiglia – Intervista a Monica Alghisi

Intervista Monica Alghisi

Per la rubrica “Benvenuto in CrediFamiglia” abbiamo intervistato Monica Alghisi, nuova consulente del credito per l’Area Nord.
Da poco Monica è entrata a far parte di CrediFamiglia ed è subito stata colpita dall’ambiente che caratterizza il Gruppo Banca IFIS, composto da persone motivate, professionali e competenti.

1) Parlaci del tuo percorso professionale prima di conoscere CrediFamiglia.

All’età di 19 anni, dopo essermi diplomata all’ I.T.C. Olivelli di Darti (BS), sono stata assunta dalla Banca Popolare di Brescia. Non avevo ancora compiuto ventinove anni e già avevo raggiunto la nomina di direttore della filiale. Nel 2004 decisi di lasciare la grande banca per lavorare in una Cassa Rurale.

Tra le tante esperienze lavorative che hanno caratterizzato la mia carriera, quella che ha cambiato completamente la mia visione del lavoro è stata l’esperienza per “Casa delle Imprese”. Sono arrivata a lavorare a questo progetto dopo aver affrontato un mese di lavoro in Cina al servizio delle aziende italiane.

La morte improvvisa di Pettinati Luigi, DG di Cassa Padana, mi ha segnato profondamente e il fallimento del progetto “Casa delle Imprese” mi ha spinto a cercare nuove strade da percorrere.

Nel settembre 2017 sono stata assunta da Kruk srl, dove ho iniziato un percorso per me nuovo che mi ha avvicinato alle famiglie e al mondo della consulenza. Dopo poco mi sono resa conto che la mia competitività e la voglia di emergere non venivano considerate quindi decisi di guardarmi intorno e accettare una nuova sfida: Banca IFIS.

Guardando indietro mi rendo conto che la mia dedizione al commerciale e la possibilità di stare a contatto quotidianamente con le imprese e le famiglie sono state le costanti che hanno caratterizzato l’intero corso della mia carriera lavorativa. Per questo motivo, da quando sono arrivata in CrediFamiglia, mi sento coinvolta in un progetto di ampio respiro in cui la meritocrazia e la buona volontà vengono premiati.

2) Ti saresti mai immaginata nel ruolo che ricopri oggi?

Negli ultimi anni la mia vita personale e professionale è cambiata moltissimo: sono aperta ad ogni proposta che mi permetta di essere realizzata professionalmente e personalmente. Al tempo stesso cerco sempre di imparare qualcosa di nuovo ogni giorno e di essere d’aiuto alle persone che stanno vivendo un momento di difficoltà.

3) Quali sono gli aspetti che ti hanno portato a voler lavorare nel team di CrediFamiglia?

Ho trovato nei colleghi che fanno parte di questo gruppo delle persone motivate, molto aperte e con grande competenza. Ritengo di aver ancora molto da imparare e penso che la professionalità che gli agenti giorno per giorno dimostrano sul campo sarà certamente uno stimolo che mi aiuterà a migliorare.

4) Che tipo di approccio adotti per aiutare le persone e le famiglie con le quali ti interfacci tutti i giorni?

Il mio lavoro consiste nel dare consulenza e supporto alle famiglie in difficoltà: per questo motivo cerco sempre di instaurare un rapporto di fiducia con i miei clienti. Fondo il mio lavoro sulla cordialità e professionalità, cosa che viene molto apprezzata. Oltre a questo, cerco sempre di comprendere i bisogni delle famiglie e la corretta costruzione del loro bilancio familiare, i quali sono strumenti che supportano il mio lavoro e che mirano a consapevolizzare ancora di più i nostri clienti.

5) Obiettivi e propositi per il futuro?

La serenità mia e della mia famiglia sono da sempre l’obiettivo da raggiungere.

Il lavoro è sempre stato molto importante per me e la pratica agonistica mi ha dato gli strumenti per affrontare al meglio ogni step della mia carriera. Al momento sono tanti i propositi presenti nella mia lista ma preferisco concentrami sul presente e darmi da fare per portare a termine tutti gli obiettivi che mi sono prefissata.

6) Conosciamoci meglio, nel tempo libero quali sono i tuoi hobby?

La mia più grande passione è l’atletica leggera, sport che pratico sin dall’adolescenza. Ogni volta che ripenso alla mia settima posizione nel lancio del disco nei campionati italiani del ‘96 mi sento molto orgogliosa.

Da tre anni ho ripreso l’attività di lanciatrice come atleta master e al debutto in questa nuova avventura ho vinto i campionati italiani sia del lancio del disco che del peso.

Oltre all’attività sportiva, mi occupo della segreteria della società Brixatletica 2014.

 

 

Iscriviti alla newsletter

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE ) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da IFIS NPL S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.