Prestiti

Erogazione dei mutui e dei finanziamenti ancora in calo nel 2013

Il mondo del credito è ancora in forte difficoltà con un notevole calo di finanziamenti erogati nei primi nove mesi del 2013, lo rileva il trentacinquesimo Osservatorio Assofin / Crif / Prometeia.

Alcune delle cause sono rinvenibili in un contesto macroeconomico ancora molto incerto, nel mondo del lavoro fossilizzato e negli scarsi impulsi che arrivano dal mondo politico. Il tutto determina una minor richiesta di finanziamento da parte delle famiglie, ma anche una minor erogazione a fronte delle domande stesse, a causa di un livello di rischio ritenuto ancora troppo alto.

I numeri parlano chiaro:

  • credito al consumo -5,6%
  • mutui per acquisto abitiazione -8,9%
  • altri mutui (ristrutturazione, liquidità, consolidamento debiti ecc.) -3,8%

Questi dati evidenziano una netta riduzione dei consumi soprattutto quelli a valore elevato che necessiterebbero di finanziamenti ad hoc, non sostenibili per una fetta sempre più ampia di famiglie italiane. In aggiunta, soprattutto i mutui, presentano importi e durate minori.

Per quanto riguarda invece il tasso di default, i tassi tendono ad assestarsi nel 2013: per i prestiti personali dal 3,9% di marzo 2013 al 4,0% di settembre 2013, mentre per i mutui il tasso rimane stabile al 2,0%.

E nel 2014? Le prospettive sono di leggera crescita grazie all’arrivo di numerose detrazioni fiscali finalizzate a stimolare l’acquisto di prodotti per la casa (mobili e elettrodomestici). Solo nel 2015 vedremo dati di ripresa più robusta.

Infatti durante l’anno corrente il credito al consumo vedrà un leggero aumento di erogazioni pari al +0,4%, mentre i mutui saranno in aumento dello 0,5% caratterizzati però anche da maggiore rischiosità a causa dei bilanci famigliari ancora poco solidi.

Nel 2015 invece si prevedono numeri più interessanti, con un aumento previsto del +2,1% sia per il credito al consumo che per i mutui, quest’ultimi però caratterizzati da un tasso di sofferenza ancora alto, pari al 4,2%.

Foto CC di Images_Of_Money da Flickr

Iscriviti alla newsletter

Ai sensi del D.Lgs.196/2003, dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy. I dati forniti saranno trattati esclusivamente per adempiere alla tua richiesta.