Come gestire le Rate in Mora

Cosa succede se non riusciamo a pagare le rate dei propri finanziamenti?

Nel caso non vengano rispettate le scadenze delle proprie rate, si rischia di compromettere la fiducia con il creditore, fino a spingere la banca a segnalare il cliente come cattivo pagatore. Questa situazione è particolarmente grave perchè pone il debitore nella posizione di non poter ottenere altri finanziamenti.

Non rispettando le scadenze delle proprie rate, la banca può ad esempio applicare degli interessi di mora secondo quanto previsto contrattualmente. Inoltre é possibile che la banca voglia “risolvere” il proprio contratto immediatamente con il creditore; la banca quindi può richiedere che venga restituito l’intero capitale residuo e oneri accessori.
Esiste inoltre la possibilità che la banca segnali il cliente nei sistemi di informazione creditizia, come la centrale rischi di Banca D’Italia.

Cosa sono i sistemi di informazione creditizia?

Sono una sorta di lista dove vengono indicati i debitori poco affidabili e che le banche possono consultare nel momento in cui debbano decidere se erogare una nuova linea di credito al cliente. I dati nei sistemi di informazione creditizia sono riservati, ma ognuno ha diritto a conoscere la propria posizione, rivolgendosi alle filiali di Banca D’Italia.

Fonte Immagine: Images_of_money