Famiglia

Ereditare un debito per via del bollo auto non pagato

Considerando che ogni tipo di debito viene ereditato, va da sé che anche una insolvenza dovuta al non pagamento del bollo auto diventa un debito ereditabile. L’erede che viene messo in questa spiacevole posizione si troverà di fronte ad una scelta: rinunciare all’eredità nella sua totalità liberandosi quindi anche di questo debito, oppure accettare di pagare quanto dovuto. Nel caso in cui si scelga di accettare l’eredità e il debito annesso, relativo al mancato pagamento del bollo, due sono i casi possibili:

  1. se il parente è deceduto in data successiva all’inizio del periodo tributario non corrisposto o richiesto dalla Regione, gli eredi pagano soltanto la tassa e gli interessi ma non le sanzioni;
  2. se invece il famigliare è deceduto in data anteriore all’inizio del periodo tributario oggetto di accertamento, gli eredi rispondono anche delle sanzioni.

Ricordiamo inoltre, come specificato poco fa, che l’unico modo che hanno gli eredi per non pagare il bollo auto insoluto è di rinunciare all’eredità. In questo caso, la scelta di rinuncia dell’eredità va fatta entro 10 anni o, per quelli nel possesso dei beni del defunto, entro 40 giorni dal compimento dell’inventario dei beni, che a sua volta va effettuato entro 3 mesi dall’apertura della successione.

Se il debito poi dovesse essere caduto in prescrizione, allora anche gli eredi che accettano l’eredità non saranno tenuti ad alcun versamento. La prescrizione del bollo auto si compie in tre anni che iniziano a decorrere dal primo di gennaio dell’anno successivo a quello in cui è dovuto il versamento.

Infine, un altro importante fattore da tenere in mente è che il pagamento non corrisposto del bollo che viene ereditato da più persone viene ripartito tra le stesse a seconda delle varie quote e ciò significa che la Regione o l’ente esattorio non può pretendere, dal singolo erede, tutto l’importo dovuto ma deve rivolgersi a ciascun erede e pretendere da questi solo la parte di debito corrispondente alla quota di eredità da lui acquistata.

Iscriviti alla newsletter

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE ) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da IFIS NPL S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.