Accordo con cui un credito può essere ceduto e quindi trasferito da un soggetto creditore ad un altro. Questa modalità è disciplinata dagli art. 1260 e successivi del codice civile.