Il consolidamento dei debiti permette, in accordo con la banca e a determinate condizioni, di far confluire le diverse situazioni debitorie in un unico prestito, con rate meno pesanti per un periodo più lungo. Le forme di consolidamento dei debiti sono fondamentalmente due: la cessione del quinto dello stipendio e il mutuo per consolidamento.