Rimane in vigore per un periodo di tempo limitato, allo scadere del quale si applica il tasso definitivo detto “tasso a regime”. Il tasso d’ingresso è utilizzato nei contratti di mutuo a tasso variabile.