Debiti

Parla l’esperto: la notifica di cessione del credito

Il team Legal Factory spiega la notifica di cessione del credito

Prima di spiegarti cos’è la notifica di cessione del credito vogliamo dirti chi siamo: l’ufficio Legal Factory di IFIS NPL si occupa della lavorazione giudiziale delle posizioni NPL oggetto di cessione e indirizza l’azione legale prevalentemente al pignoramento del quinto dello stipendio/pensione (c.d. presso terzi).
Oggi vogliamo parlarti della notifica della cessione del credito a IFIS NPL, precisandoti da subito che la cessione del credito è un accordo tramite cui la società che ti ha erogato il finanziamento (cedente), trasferisce a IFIS NPL (cessionaria), direttamente o per mezzo di un intermediario, il credito vantato nei tuoi confronti. La conseguenza di questo passaggio consiste nel fatto che ora il tuo debito è nei confronti di IFIS NPL.

Cos’è la notifica di cessione del credito?

La notifica di cessione del credito è l’atto con cui il cliente viene messo a conoscenza della avvenuta cessione a IFIS NPL. Ai fini della validità della cessione non è richiesto dalla normativa vigente il consenso del cliente, il quale ne deve soltanto essere informato. IFIS NPL effettua la notifica della cessione per mezzo di raccomandata A/R, indirizzandola agli intestatari della posizione ceduta. Stiamo parlando della lettera di notifica che hai ricevuto quando abbiamo acquistato il tuo debito dalla cedente.

Notifica di cessione del credito: quando è valida?

La notifica di cessione del credito è valida quando si manifestano i seguenti esiti:

  • Consegna: il destinatario o gli altri soggetti legittimati ricevono nelle proprie mani la raccomandata;
  • Rifiuto/Non accettazione: il destinatario o gli altri soggetti legittimati si rifiutano di ricevere la comunicazione. In questo caso la notifica si considera egualmente per legge valida;
  • Compiuta giacenza: stante la temporanea assenza del destinatario (o di altri soggetti legittimati) la comunicazione viene depositata presso l’ufficio postale.

Cosa fare se ricevi la notifica di cessione del credito?

La lettera, oltre alla comunicazione dell’avvenuta cessione del credito, contiene un invito al pagamento o a contattare l’ufficio di riferimento per proporre eventuali accordi. Questi possono concretizzarsi in un accordo di stipula di un piano di rientro o di altre soluzioni come, per esempio, CrediQuintum, la cessione del quinto erogata da CapitalFin per i clienti IFIS NPL.

Nella notifica di cessione del credito sono infatti presenti tutti i dati identificativi della posizione ceduta quali numero di contratto, importo ceduto, società cedente. Sono infine contenute le coordinate per effettuare il pagamento, nonché i recapiti da contattare per avere tutte le informazioni del caso.

 

Il Team LF

Iscriviti alla newsletter

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE ) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da IFIS NPL S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.