Famiglia

Prezzi benzina: consigli per risparmiare

Prezzi Benzina

Al giorno d’oggi l’automobile è parte integrante della vita di tutte le persone. I guidatori però, spesso e volentieri, non si rendono conto di quanto i propri veicoli consumino e di quanto i prezzi della benzina influiscano sul loro portafoglio o bilancio familiare.
Sebbene nell’ultimo periodo il costo del petrolio abbia iniziato a diminuire, in Italia i prezzi benzina sono in una fase di stallo o addirittura, in alcuni casi, in lieve aumento. Sfortunatamente il costo del petrolio è una variabile che il consumatore finale non può gestire in prima persona ma esistono semplici accorgimenti che, se adottati durante gli spostamenti che contraddistinguono la mobilità quotidiana, permettono di recarsi meno frequentemente dal benzinaio.

Prezzi benzina: accorgimenti da adottare alla guida

Al momento dell’acquisto di una nuova automobile, la scelta della tipologia di motore è di vitale importanza. Ovviamente la decisione va calibrata in relazione all’uso e al chilometraggio che il guidatore percorrerà ma, indipendentemente da questo, le tipologie di alimentazione che più fanno risparmiare sui prezzi benzina sono sicuramente il metano, seguito a ruota dal GPL e dalle auto ibride, di cui parleremo in seguito. In molti casi non tutte le stazioni di servizio sono equipaggiate per rifornire chi guida un veicolo alimentato nei due modi appena citati: per far fronte a questa mancanza sono state ideate delle applicazioni che permettono di scoprire dove sia il benzinaio più vicino unitamente all’offerta più vantaggiosa.
Lo stile di guida si relaziona in modo direttamente proporzionale alla spesa sostenuta per fare rifornimento: più la guida è sportiva più la spesa aumenterà. La soluzione quindi consiste nel mantenere una velocità costante, in particolar modo lungo i tratti autostradali, non tenere a lungo il motore “su di giri” ed evitare brusche accelerazioni. Questa relazione non caratterizza solo la spesa per la benzina ma anche quella sostenuta per le manutenzioni ordinarie e straordinarie dell’autovettura. Una nota a margine va fatta per la pressione degli pneumatici: le gomme sgonfie comportano una maggiore superficie di contatto tra quest’ultime e l’asfalto che di conseguenza provoca un aumento della resistenza e quindi, in ultima battuta, dei consumi.
Sempre più spesso vengono installati meccanismi di Start&Stop all’interno dei veicoli di ultima generazione al fine di ottenere una diminuzione dell’inquinamento causato dalle auto ferme in sosta. Inoltre può risultare molto efficace chiudere i finestrini poiché, se lasciati aperti, la resistenza aerodinamica aumenterà. Infine, i consigli per iniziare a risparmiare consistono nel viaggiare senza importanti carichi, ridurre al minimo l’uso del climatizzatore e di tutti gli apparati elettronici di cui il mezzo è dotato.

Scegliere l’ibrido conviene?

L’uso di veicoli ibridi di vario genere, che prevedono la presenza di un motore elettrico oltre a quello a combustione interna, è una scelta molto oculata nell’ottica del risparmio di carburante. Il motore elettrico si comporta sia come motore vero e proprio, lavorando in parallelo con il motore a combustione termico, sia come generatore di corrente. In tal caso è in grado di effettuare la cosiddetta frenata rigenerativa: nel momento in cui il veicolo è in fase di rallentamento in automatico l’energia cinetica viene convertita in elettricità, la quale viene riutilizzata a bordo. Il motore elettrico si comporta quindi come generatore, in un modo analogo a quello che avviene con la dinamo delle biciclette.

In conclusione, questi pochi e semplici accorgimenti possono allungare la vita dell’automobile e, al contempo, permettono al guidatore di risparmiare sui rifornimenti e sulle manutenzioni. Da sempre viene ripetuto che la prima forma di guadagno è il risparmio ma in questo caso il risparmio più efficace si può ottenere con la rinuncia agli spostamenti su quattro ruote in favore dei mezzi pubblici. Oltre a questo, la salute delle persone e la loro situazione finanziaria sono legati indissolubilmente all’ambiente: più questo viene salvaguardato maggiori saranno i benefici che si potranno ottenere.

 

Leggi l’articolo sulle revisioni auto qui!

Iscriviti alla newsletter

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE ) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da IFIS NPL S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.