Debiti

Usura sopravvenuta: cos’è e come si verifica

usura sopravvenuta

Cos’è l’usura sopravvenuta? La stipula di un contratto, prevede degli interessi che devono essere pagati ogni mese, con una rata prevista al momento della firma del contratto dal piano di ammortamento.

Capita spesso, però, che i tassi d’interesse siano sottoposti a revisione o modifica, comportando un innalzamento elevato della quota da pagare e il verificarsi del fenomeno definito usura sopravvenuta.

L’usura sopravvenuta, infatti, si ha nel caso in cui determinati interessi, pattuiti al momento della firma del contratto, non sono usurari, ma lo diventano successivamente, divenendo nel contempo illegali.

La sempre maggiore diffusione del fenomeno dell’usura sopravvenuta, ha spinto i Governi di molti Paesi a correre ai ripari, stabilendo un tasso limite, detto saggio-soglia, oltre il quale l’interesse si definisce usuraio.

Tale saggio-soglia può essere definito da un valore a assoluto, o può essere aggiornato periodicamente in base a quello degli altri Paesi o all’andamento dell’inflazione, garantendo così il rispetto della legalità.

Sul tema dell’usura sopravvenuta si sono opposti due diversi orientamenti:

  1. Secondo il primo, la verifica del superamento del tasso soglia dovrebbe essere compiuta al momento delpagamento degli interessi e quindi al momento della loro maturazione e non quando sono stati pattuiti.

Secondo questa tesi, gli interessi convenzionali usurari dovrebbero essere sostituiti con quelli legali.

  1. La seconda visione, invece, sostiene che il momento determinante l’usurarietà degli interessi rispetto al saggio-soglia, è quello della conclusione del contratto.
    In questo caso il tasso pattuito all’inizio sarebbe considerato valido per l’intera durata del contratto nonostante l’eventuale intervento di una norma imperativa che per una parte o per tutta la durata del contratto successiva alla sua instaurazione ne ravvisi il carattere usurario a partire da quel momento in poi. (È ammissibile l’usura sopravvenuta? – La Legge per tutti)

La tematica dell’usura sopravvenuta appare quindi essere ancora molto dibattuta, ma ciò che risulta essere importante è il saper leggere ed informarsi sulle condizioni contrattuali, approfondendo con cura ogni documento informativo e contrattuale, e ottenendo sempre tutte le informazioni in maniera chiara e trasparente.

Iscriviti alla newsletter

Premendo il pulsante di invio dichiaro di aver preso visione della Web Privacy Policy ai sensi del Regolamento (UE ) 2016/679. I dati personali forniti saranno acquisiti da IFIS NPL S.p.A. che li tratterà, in qualità di Titolare, esclusivamente per adempiere alla richiesta.